Il primo speech della mattinata è a cura di Mike Kuniavsky, ex Adaptive Path e fondatore di ThingM e si parla di interaction design e di come si è modificata nel tempo la metafora del desktop.

E’ stato molto triste scoprire dopo una brevissima ricerca su Google che in realtà lo speech, a parte alcune piccolissime modifiche, è stato già fatto ad Ottobre 2006 al San Fransisco Dorkbot.

Potete scaricare la presentazione da qui e leggere un piccolo resume dell’intervento qui.

L’articolo era già stato segnalato da Leender in questo articolo